Navigazione veloce

PROGETTI (in aggiornamento)

Le attività e i progetti proposti sono frutto della programmazione e delle linee guida del PTOF, approvato dal Collegio docenti all’inizio dell’anno scolastico. Le azioni, che rientrano nella Funzione Strumentale per il “Supporto e sostegno al successo formativo”, hanno come obiettivo generale il miglioramento della qualità dell’offerta formativa per supportare gli studenti nel corso del loro percorso scolastico e di migliorare la qualità della loro formazione, oltre a sostenere lo sviluppo professionale dei docenti affermando l’importanza strategica della loro formazione quale garanzia per l’innovazione al fine di costruire contesti culturali stimolanti.

AZIONI DI RECUPERO

Interventi didattici integrativi per il successo formativo.

Dopo un esame delle carenze rilevate nella preparazione degli studenti, il Consiglio di classe valuterà l’opportunità di avviare gli studenti a:

–  studio assistito (potenziamento del metodo di studio ), per aiutare gli studenti a capire il proprio stile di apprendimento, strutturare e potenziare un metodo di studio efficace che potrà essere replicato in autonomia, una volta acquisito.

– attività di sportello didattico, a invito e a richiesta, è un servizio che la scuola offre ai propri studenti finalizzato a migliorare le conoscenze disciplinari e a recuperare le lacune pregresse, secondo le modalità stabilite dal Collegio docenti.

– corsi di recupero , le iniziative di recupero per gli studenti con insufficienze sono decise dal CDC e si svolgono, di norma in orario pomeridiano, anche per gruppi di alunni di classi diverse.

POTENZIAMENTO INGLESE

L’azione di potenziamento linguistico ha lo scopo di stimolare gli studenti e motivarli allo studio della lingua inglese, sviluppando le loro abilità linguistiche e prevedendo anche l’approfondimento di argomenti di microlingua.

Lettorato Esperti madrelingua esterni

L’attività di lettorato con insegnanti di madrelingua nasce con l’intento di motivare gli studenti allo studio della lingua inglese, sviluppare le abilità linguistiche ed ampliare le conoscenze culturali

Obiettivi:

  • Sviluppo e potenziamento delle abilità di listening, speaking (ascolto e produzione orale) e di interazione
  • Conoscenza degli argomenti di civiltà dei paesi anglofoni e di microlingua

Certificazione  Cambridge – livello B2 (FCE)

Il B2 First è il titolo che certifica  il raggiungimento del livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue (QCER). La certificazione dimostra abilità nel sostenere una conversazione esprimendo opinioni articolate, seguire notizie politiche e di cronaca, scrivere lettere, report, storie e testi a livello formale e informale . Utile per essere ammessi in corsi di studio universitari di primo livello in paesi non anglofoni che richiedono un livello di inglese intermedio e spendibile nel mondo del lavoro.

PROGETTO LETTURA

Le attività del Progetto Lettura, sostenute dal Progetto Giovani di Conegliano, hanno lo scopo di avvicinare e coinvolgere gli studenti nel piacere della lettura, implementando le competenze linguistico-espressive necessarie al raggiungimento del profilo in uscita dello studente.  Attraverso letture consigliate da effettuare durante l’anno scolastico, a cui fa seguito il Torneo Libri, e grazie ad incontri con gli autori di opere proposte con il progetto “Libernauta” e le letture estive, il Progetto promuove occasioni formative in cui studenti e insegnanti possano approfondire interessi culturali interagendo con gli altri.

AMBIENTI DIGITALI

Il progetto “classe digitale” o “classe 2.0” prevede di sfruttare al massimo la dotazione tecnologica disponibile per “aumentare” la didattica, ovvero estendere e potenziare i processi di apprendimento degli studenti. Gli studenti dell’indirizzo Elettronica sono dotati di un Tablet ciascuno secondo la logica del BYOD (Bring Your Own Device), ovvero di dispositivi tecnologici personali che possono essere utilizzati in classe per la didattica. Gli allievi hanno a disposizione un ambiente di apprendimento virtuale (VLE), basato sulla piattaforma Classroom di Google Suite for Education e sull’ambiente open source “Moodle”. I materiali didattici in forma elettronica consentono di evitare l’acquisto di alcuni testi scolastici, in particolare per le materie tecniche, con notevole risparmio economico per le famiglie.

VALORIZZAZIONE DELLE ECCELLENZE

RIFORMA DEI PROFESSIONALI